progetti di ricerca nel ruolo di PI

Eye Tracking, Brain Imaging e neurofisiologia su spettatori cinematografici con disturbo dello spettro dell'autismo ad alto funzionamento / sindrome di Asperger

Il progetto, finanziato dal programma SEED (Univerisità degli Studi di Milano) intende rifare presso le strutture del Dipartimento di Scienze della Salute/Ospedale San Paolo un esperimento dell'Università di Parma (Katrin Heimann, Maria Alessandra Umiltà, Michele Guerra, and Vittorio Gallese, Moving Mirrors) utilizzando gli stessi stimoli ma cambiando la platea di spettatori. Lo scopo è verificare se un gruppo di spettatori autistici ad alto potenziale cognitivo abbia una risposta motoria diversa da quella rilevata nei soggetti neurotipici studiati a Parma.

05/02/2017 - 05/02/2020

Comizi d’amore. Il cinema e la questione sessuale in Italia (1948-1978)

Il progetto, finanziato dal Programma PRIN – Progetti di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (Bando PRIN 2015), ha studiato il ruolo avuto dal cinema nel dibattito culturale intorno alla "questione sessuale" sullo sfondo del processo di modernizzazione della società italiana del dopoguerra.

05/02/2017 - 05/02/2020

 

Francesco d’Assisi. Storia, arte e mito

Il progetto, ideato e coordinato in collaborazione con Marina Benedetti, ha indagato le modalità con cui si è sviluppata la fascinazione che la letteratura francescana e il mito di Francesco d’Assisi hanno esercitato sulla cultura artistica italiana dal medioevo al ’900, prendendo in esame varie discipline, dalle arti plastiche alla pittura, dalla musica al cinema. I risultati della ricerca sono stati pubblicati nel volume Marina Benedetti, Tomaso Subini, Francesco d’Assisi. Storia, arte e mito, Carocci, Roma 2018.


I cattolici e il cinema in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ’70

Il progetto, finanziato dal Programma PRIN – Progetti di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (Bando PRIN 2012), ha studiato le politiche cinematografiche della Chiesa cattolica, raccogliendo e ordinando nuova documentazione proveniente dagli archivi ecclesiastici (ora disponibile nella banca dati del progetto).

08/03/2014 - 08/03/2017