didattica

A partire dall’a.a. 2008-2009 Tomaso Subini è membro del Collegio docenti del Corso di laurea in Scienze umanistiche per la comunicazione (ora Scienze della Comunicazione e del Sistema Editoriale) della Facoltà di Lettere e Filosofia (ora Studi Umanistici) dell’Università degli Studi di Milano.

A partire dal 2010 Tomaso Subini è membro del Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze dei Beni Culturali ed Ambientali (ora Scienze del patrimonio letterario, artistico e ambientale) dell’Università degli Studi di Milano.

 

Programmi dei corsi di Storia e critica del cinema

a.a. 2008-2009, titolo del corso: Federico Fellini e Pier Paolo Pasolini a confronto: “La dolce vita” e “Accattone”, “8 1⁄2” e “La ricotta (60 ore).

a.a. 2009-2010, titolo del corso: Il cinema di Pier Paolo Pasolini da “La ricotta” a “Uccellacci e uccellini” (60 ore).

a.a. 2010-2011, titolo del corso: Il cinema italiano dei primi anni Sessanta (60 ore).

a.a. 2011-2012, titolo del corso: Il neorealismo italiano e il cinema di Rossellini dal 1945 al 1950 (60 ore).

a.a. 2012-2013, titolo del corso: Santi idioti e rivoluzionari, tra irriverenze e bestemmie: Roberto Rossellini e Pier Paolo Pasolini a confronto (60 ore).

a.a. 2013-2014, titolo del corso: Il cinema, la storia e la propaganda: Ejzenštejn e Rossellini a confronto (60 ore).

a.a. 2014-2015, titolo del corso: La rappresentazione oscena del sacro: alcuni casi, tra “La dolce vita” e “I diavoli” (60 ore).

a.a. 2015-2016, titolo del corso: Il cinema di Pier Paolo Pasolini (60 ore).

a.a. 2016-2017, titolo del corso: Il cinema e la rappresentazione del religioso. Conflitti, controversie e dibattito pubblico (60 ore).

a.a. 2017-2018, titolo del corso: La censura cinematografica in Italia (60 ore).

 

Programmi dei corsi di Cultura visuale

a.a. 2017-2018, titolo del corso: Il potere delle immagini: eccitazione sessuale e ascesi mistica (40 ore).