monografie

Catholicism and Cinema. Modernization and Modernity. Catholicism and Cinema: Between Sexual and Devotional Excitement Tomaso Subini, Della Maggiore Gianluca Publisher: Mimesis Publication date: 2018 Pages: 242 ISBN: 9788869770760 The book addresses the Catholic Church’s cinema-related activity, focusing on the Italian case during the period between the 1930s and the 1960s. During these years, the Church played a central role in the political and cultural life of the country and, the cinema being a burgeoning medium at that time, Catholics engaged in a series of interventions aimed at fully and strategically exploiting its potential. cover table of contents introduction

La doppia vita di “Francesco giullare di Dio”. La doppia vita di “Francesco giullare di Dio”. Giulio Andreotti, Félix Morlion e Roberto Rossellini Tomaso Subini Editore: Libraccio Data di pubblicazione: 2011 prima edizione; 2013 seconda edizione Pagine: 356 ISBN: 9788897748267. Il volume documenta la rete dei rapporti che, tra la fine degli anni ’40 e i primi anni ’50, legarono l’allora Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Spettacolo Giulio Andreotti, il padre domenicano Félix Morlion e il regista Roberto Rossellini. Alla luce di numerosi materiali inediti, lo studio affronta le controverse relazioni tra Neorealismo, chiesa cattolica e politica, svolgendo altresì una riflessione sulla figura di Francesco d’Assisi in rapporto ai mutamenti culturali che caratterizzano il ’900. cover sommario capitolo 1

Pier Paolo Pasolini. La ricotta. Pier Paolo Pasolini. La ricotta Publisher: Lindau Publication date: 2009 Pages: 221 ISBN: 9788871808147 Il nodo centrale che ogni analisi testuale de La ricotta si trova a dover sciogliere è il funzionamento della sua struttura portante in mise en abîme. La ricotta è infatti una rappresentazione che duplica se stessa al suo interno, adottando il procedimento tipicamente manierista della citazione. Così facendo, Pasolini elabora una complessa, per quanto spettacolare, riflessione di natura metalinguistica, sullo sfondo di una provocatoria e scandalosa rappresentazione del religioso, costatagli una condanna per vilipendio alla religione dello Stato. Ma ciò che all’uscita del film fu giudicato irriverente – in particolare l’aver suggerito un’equivalenza tra la vicenda di Gesù e quella di Stracci, comparsa sottoproletaria che percorre le tappe di un calvario moderno fino alla morte in croce – si impone con forza alla sensibilità odierna quale emblematica espressione di un inquieto e autentico percorso religioso. copertina indice capitolo IV

La necessità di morire. Il cinema di Pier Paolo Pasolini e il sacro. La necessità di morire. Il cinema di Pier Paolo Pasolini e il sacro Publisher: Ente dello Spettacolo Publication date: 2008 Pages: 118 ISBN: 9788885095403 Da posizioni spesso provocatorie, Pasolini ha affrontato quello che lui stesso definiva il “momento religioso dell’umanità” in due periodi contigui ma distinti della sua opera degli anni Sessanta: il primo lo vede intrecciare significative relazioni con il mondo cattolico, o meglio con la sua ala progressista; il secondo lo vede invece risalire alle radici stesse del sacro in quanto fondamento aconfessionale di ogni espressione religiosa.  cover sommario capitolo 1